Medicina in Lingua Inglese

Per chi intende intraprendere una formazione di qualità e al passo con i tempi, il sistema italiano offre diversi percorsi universitari che consentono di studiare medicina in lingua inglese. Il test di ingresso verte anche in questo caso sulle discipline di biologia, chimica, matematica, fisica e logica ma è formulato in lingua inglese.
Le sedi universitarie che offrono questa opportunità sono sempre più numerose: è possibile scegliere tra Milano, Napoli Federico II, Napoli Seconda Università, Pavia, Roma La Sapienza, Roma Tor Vergata, e Bari. Tuttavia, i poli di spicco attualmente sono l’università Humanitas di Milano e il corso attivato dall’Università Cattolica di Roma. Mentre a Milano il test è del tutto analogo a quello italiano, per accedere alla Cattolica è necessario superare un test in lingua straniera con una struttura leggermente diversa:

  • 2 di cultura generale;
  • 20 di ragionamento logico;
  • 18 di biologia;
  • 12 di chimica;
  • 8 di fisica e matematica;
  • 5 di cultura etico-religiosa

Anche Pharmamed è al passo con i tempi. Per i ragazzi che lo richiedono, è possibile attivare delle lezioni integrative di inglese scientifico e sessioni intensive di esercitazioni in inglese, svolte e commentate in italiano dai docenti.

Chiama Pharmamed